L’utilizzo di una cassaforte all’interno del proprio nucleo abitativo o lavorativo sebbene risulti essere una soluzione intelligente necessita, nel corso del tempo, di piccoli lavori di manutenzione per garantire la sicurezza degli oggetti preziosi.

assistenza casseforti CUNEO
assistenza casseforti CUNEO

Tecnico Riparazione Assistenza casseforti CUNEO sblocco apertura casseforti CUNEO, servizio 24 ore su 24.

  • – Casseforti a muro
  • – Casseforti a scomparsa
  • – Casseforti antirapina
  • – Armadi porta fucili e armi
  • – Armadi di sicurezza e corazzati
  • – Cassetti corazzati

Assistenza casseforti CUNEO sblocco apertura casseforti CUNEO, opera su tutti i marchi di casseforti: Dierre, Mottura, Fichet, Atra, Cisa, Cerutti, Stark, Viro, Domus, Yale, Bordogna, Juwel, Technomax, Maurer, Toro, Safe, Deuba, Tectake, HMF, Valex, Duto.

L’infinità di prodotti commercializzati e le diverse tipologie possono confondere i consumatori e presentare problematiche in alcuni casi complicate da risolvere. Non tutti sono a conoscenza di come sia costruita e di quali siano i necessari interventi di manutenzione su un dispositivo così importante, nelle prossime righe cercheremo di analizzare meglio questa tematica, facendoci aiutare dall’esperienza dell’Assistenza casseforti Cuneo.

Casseforti: le origini

Prima di inoltrare il discorso in specifici tecnicismi è opportuno, ai fini informativi, analizzare quelle che sono le origini di un dispositivo di questo genere. Da un punto di vista cronologico l’impiego della cassaforte, o quantomeno di uno strumento simile, risale all’Antico Egitto, dove i faraoni conservavano i loro tesori in luoghi ben conosciuti alla popolazione.

Evoluzione delle stanze egiziane furono le stanze protette degli Antichi Greci che imbastirono delle porte in bronzo con serrature metalliche. Anche nell’Antico Impero Romano venivano utilizzati dei forzieri in legno o in metallo per salvaguardare il denaro.

Come è evidente la tecnologia nel corso del tempo ha migliorato notevolmente i meccanismi di difesa, ma i concetti restano quelli di migliorare la protezione di qualcosa di prezioso.

Casseforti: cosa sono

Sebbene possa sembrare scontato è opportuno definire il termine cassaforte. Da un punto di vista tecnico la cassaforte non è altro che una cassa metallica, un mobile in acciaio o in ferro estremamente robusto capace di garantire accorgimenti antieffrattivi per la custodia passiva di documenti, preziosi e denaro.

Casseforti: caratteristiche

Non tutte le casseforti sono identiche tra loro, oltre a una differente capacità di resistere alla penetrazione indesiderata, si distinguono per caratteristiche ben definite, vediamo quali.

Materiali

Come anticipato nella definizione e nelle origini, una cassaforte può essere costruita con materiali differenti. Ogni materiale ha un valore di resistenza allo scassinamento diverso e un grado di penetrabilità maggiore o minore a seconda della composizione chimica. Le più utilizzate sono in acciaio e ferro, ma l’alluminio e l’ottone non sono sicuramente elementi rari.

Dimensioni

Nelle prossime righe focalizzeremo lo sguardo sulle tipologie di casseforti ma è importante essere a conoscenza del fatto che esistano dispositivi per la sicurezza con dimensioni molto piccole e allo stesso tempo, come per l’antichità, di dimensioni importanti.

Incastro

Non tutte le casseforti hanno lo stesso incastro. Quest’ultimo, sia interno che esterno, varia a seconda del modello e della tecnologia utilizzata dal produttore. In molti casi un incastro di qualità risulta una soluzione migliore di una struttura molto resistente.

Casseforti: tipologie

Quando si è di fronte a una cassaforte, benché le tecnologie al suo interno possano differire, ci si trova di fronte principalmente due tipologie: a muro e a pavimento.

Cassaforte a muro

Questa tipologia è nella gran parte dei casi quella più acquistata e dalle dimensioni più contenute. Essa viene incastonata nella parete e coperta con un quadro o qualsiasi altro oggetto affisso sulla parete. Non dispone di tantissimo spazio al suo interno ma è particolarmente acquistata per il costo economico.

Cassaforte a pavimento

Come suggerisce il termine stesso è una tipologia di dispositivo che si mimetizza all’interno della pavimentazione presente. Le dimensioni sono variabili e consentono di ospitare un numero considerevole di oggetti.

Come dimostrano i dati tecnici, una cassaforte a pavimento è estremamente più sicura di una a muro, non solo per una migliore mimetizzazione ma anche per una resistenza maggiore nelle chiusure.

Casseforti: le chiusure

Nella scelta di una cassaforte è fondamentale il dispositivo di chiusura, in commercio sono presenti differenti tipologie di chiusure, nello specifico quelle più rilevanti sono: a chiave, a combinazione meccanica, chiave e combinazione meccanica, chiave e combinazione a tastiera digitale e impronta digitale.

Chiusura a chiave

Una cassaforte con chiusura a chiave è molto semplice da utilizzare e non necessita di combinazioni.

Chiusura a combinazione meccanica

Questa tipologia di cassaforte garantisce maggiore sicurezza ed elimina l’incombenza di custodire una chiave. La combinazione meccanica è usualmente composta da quattro o cinque numeri.

Chiusura a chiave e combinazione meccanica

La doppia chiusura permette di gestire al meglio la sicurezza della cassaforte e induce i malintenzionati a ricorrere a metodi molto invasivi per la sua apertura.

Chiusura a chiave e combinazione a tastiera digitale

Tale dispositivo consente di avere un numero maggiore di combinazioni e di incrementare la sicurezza della cassaforte. Sono poco consigliate perché soggette ad avarie e a costanti ricombinazioni del codice principale.

Chiusura con impronta digitale

Estremamente semplice da utilizzare è tra le tipologie moderne più acquistate. Grazie all’assenza di combinazioni da ricordare e all’eliminazione delle chiave consente di proteggere in modo univoco i propri averi.

Casseforti: i vantaggi di utilizzare una cassaforte

Spesso si dimentica quanto sia importante possedere in casa o a lavoro una o più casseforti per tutelare i documenti o altri oggetti. Ma quali sono i vantaggi concreti che una cassaforte può garantire a coloro che la utilizzano? I benefici sono principalmente: sicurezza e praticità.

Sicurezza

Uscire di casa per qualche giorno e portare con sé i propri averi può risultare più pericoloso che proteggerli all’interno di una cassaforte. Una struttura creata per proteggere e conservare gli averi, sia essa a muro o a pavimento, garantisce tranquillità.

Praticità

Sebbene le banconote siano ormai una componente più digitale che reale, i beni fisici come gioielli e documenti difficilmente li si affida alla propria banca. Riuscire in pochissimi secondi ad accedere a ciò che si desidera in piena sicurezza è sinonimo di praticità.

Servizi di assistenza casseforti

Affidarsi a un sistema di sicurezza basilare come quello di una cassaforte necessita nel corso del tempo di interventi di assistenza. Ma quali sono i servizi che maggiormente influiscono nella riparazione delle casseforti?

Interventi di manutenzione alle chiusure

Molte casseforti, soprattutto quelle con chiusura a chiave hanno bisogno di interventi di lubrificazione e ricalibrazione per garantire le stesse prestazioni di quando si è effettuato l’acquisto.

Assistenza per materiali

La costruzione in ferro o in acciaio potrebbe indurre i consumatori a pensare che la cassaforte non subisca deterioramenti. In realtà non solo la struttura ma anche le cromature nel corso del tempo si corrodono e necessitano di piccoli interventi di manutenzione. Un piccolo investimento che darà nuova vita al prodotto.

Assistenza per combinazioni

Le casseforti con combinazione digitale in alcuni casi hanno bisogno di interventi di assistenza software. La gran parte dei prodotti, secondo la marca di riferimento, dispone di codici univoci con cui è possibile ripristinare le impostazioni di fabbrica. Un consumatore in difficoltà può approfittare di un’assistenza dedicata in piena tranquillità.

Assistenza per geolocalizzazione

Non tutti sono a conoscenza del fatto che esistano casseforti con GPS integrato. Grazie alle nuove tecnologie è possibile installare all’interno della struttura un chip capace di geolocalizzare la propria cassaforte. Tale processo in alcuni casi richiede l’intervento di specialisti del settore.

Affidarsi ai professionisti: Assistenza casseforti Cuneo

La disamina effettuata nei paragrafi precedente pone in evidenza quanto sia importante una cassaforte nella quotidianità di chi lavora o vuole proteggere i propri averi in casa. Sebbene questa tipologia di dispositivo non necessiti di interventi marcati, è evidente come ci sia la necessità di manutenerli al meglio nel corso del tempo.

Affinché si possa avere una cassaforte integra sia internamente che esternamente è fondamentale affidarsi a un servizio di assistenza professionale. Assistenza casseforti Cuneo da anni si prodiga nel garantire la massima serietà e professionalità ai consumatori che devono migliorare o riparare la propria cassaforte. Grazie a servizi dedicati e personalizzati è possibile riparare i dispositivi danneggiati o con problematiche software, al fine di ripristinarne il giusto funzionamento.

Conclusioni

Dati Istat alla mano sempre più persone acquistano una cassaforte per la propria casa o attività lavorativa, tale attitudine necessita di un’attenzione maggiore non solo nella protezione degli averi ma anche della cassaforte stessa. Servirsi di aziende eccellenti che conoscono questo settore può aiutare nella riparazione veloce e in un’assistenza su misura del consumatore.

OPERIAMO PER ASSISTENZA SBLOCCO E RIPARAZIONI CASSEFORTI IN TUTTA LA PROVINCIA DI CUNEO:

Acceglio, Aisone, Alba, Albaretto della Torre, Alto, Argentera, Arguello, Bagnasco, Bagnolo Piemonte, Baldissero d’Alba, Barbaresco, Barge, Barolo, Bastia Mondovì, Battifollo, Beinette, Bellino, Belvedere Langhe, Bene Vagienna, Benevello, Bergolo, Bernezzo, Bonvicino, Borgo San Dalmazzo, Borgomale, Bosia, Bossolasco, Boves, Bra, Briaglia, Briga Alta, Brondello, Brossasco, Busca, Camerana, Canale, Canosio, Caprauna, Caraglio, Carampana Piemonte, Cardè, Carrù, Cartignano, Casalgrasso, Castagnito, Casteldelfino, Castelletto Stura, Castelletto Uzzone, Castellinaldo d’Alba, Castellino Tanaro, Castelmagno, Castelnuovo di Ceva, Castiglione Falletto, Castiglione Tinella, Castino, Cavallerleone, Cavallermaggiore, Celle di Macra, Centallo, Ceresole Alba, Cerretto Langhe, Cervasca, Cervere, Ceva, Cherasco, Chiusa di Pesio, Cigliè, Cissone, Clavesana, Corneliano d’Alba, Cortemilia, Cossano Belbo, Costigliole Saluzzo, Cravanzana, Crissolo, CUNEO, Demonte, Diano d’Alba, Dogliani, Dronero, Elva, Entracque, Envie, Farigliano, Faule, Feisoglio, Fossano, Frabosa Soprana, Frabosa Sottana, Frassino, Gaiola, Gambasca, Garessio, Genola, Gorzegno, Gottasecca, Govone, Grinzane Cavour, Guarene, Igliano, Isasca, La Morra, Lagnasco, Lequio Berria, Lequio Tanaro, Lesegno, Levice, Limone Piemonte, Lisio, Macra, Magliano Alfieri, Magliano Alpi, Mango, Manta, Marene, Margarita, Marmora, Marsaglia, Martiniana Po, Melle, Moiola, Mombarcaro, Mombasiglio, Monastero di Vasco, Monasterolo Casotto, Monasterolo di S., Monchiero, Mondovì, Monesiglio, Monforte d’Alba, Montà, Montaldo di Mondovì, Montaldo Roero, Montanera, Montelupo Albese, Montemale di Cuneo, Monterosso Grana, Monteu Roero, Montezemolo, Monticello d’Alba, Moretta, Morozzo, Murazzano, Murello, Narzole, Neive, Neviglie, Niella Belbo, Niella Tanaro, Novello, Nucetto, Oncino, Ormea, Ostana, Paesana, Pagno, Pamparato, Paroldo, Perletto, Perlo, Peveragno, Pezzolo Valle Uzzone, Pianfei, Piasco, Pietraporzio, Piobesi d’Alba, Piozzo, Pocapaglia, Polonghera, Pontechianale, Pradleves, Prazzo, Priero, Priocca, Priola, Prunetto, Racconigi, Revello, Rifreddo, Rittana, Roaschia, Roascio, Robilante, Roburent, Rocca Cigliè, Rocca de’ Baldi, Roccabruna, Roccaforte Mondovì, Roccasparvera, Roccavione, Rocchetta Belbo, Roddi, Roddino, Rodello, Rossana, Ruffia, Sale delle Langhe, Sale San Giovanni, Saliceto, Salmour, Saluzzo, Sambuco, Sampeyre, San Benedetto Belbo, San Damiano Macra, San Michele Mondovì, Sanfrè, Sanfront, Sant’Albano Stura, Santa Vittoria d’Alba, Santo Stefano Belbo, Santo Stefano Roero, Savigliano, Scagnello, Scarnafigi, Serralunga d’Alba, Serravalle Langhe, Sinio, Somano, Sommariva del Bosco, Sommariva Perno, Stroppo, Tarantasca, Torre Bormida, Torre Mondovì, Torre San Giorgio, Torresina, Treiso, Trezzo Tinella, Trinità, Valdieri, Valgrana, Valloriate, Venasca, Verduno, Vernante, Verzuolo, Vezza d’Alba, Vicoforte, Vignolo, Villafalletto, Villanova Mondovì, Villanova Solaro, Villar San Costanzo, Vinadio, Viola, Vottignasco.